1973/9 Triumph TR6 TR6 P.I.30.000 EUR
See all the Images for this Car
TRIUMPH TR6 PI

La TR6 (sigla di Triumph Roadster 6) è stata una autovettura prodotta dalla Triumph dal 1968 al 1976 a Coventry, in Inghilterra. E’ stato il modello più venduto della serie TR. Appartenente alla categoria delle vetture sport, è stata sostituita dalla TR7.Dei 94.619 esemplari prodotti, 86.249 furono esportati; quindi, solo 8.370 vetture rimasero nel Regno Unito.
La TR6 sostituisce la TR250 negli Stati Uniti, mentre nel resto del mondo rimpiazzò la TR5. Nel primo caso, la produzione inizio nel novembre 1968, mentre nel secondo l’assemblaggio ebbe inizio nel gennaio 1969. In sostanza, la TR6 fu un restyling della TR5 operato dalla carrozzeria tedesca Karmann, nota soprattutto per la costruzione di cabriolet per conto della Volkswagen.
Pertanto, la linea della carrozzeria della TR6 era piuttosto simile a quella della TR5. Nello specifico, il frontale fu rivisto e la coda fu resa tronca, oltre che più squadrata e massiccia rispetto a quella del modello precedente. Questo tipo di stile fu molto comune negli anni settanta. La parte centrale della carrozzeria (comprese le portiere) rimase invece invariata, come l’intera meccanica.
Il resto del corpo vettura, era simile a quello della TR4/TR5. Furono rivisti anche i paraurti, il disegno dell’hard top e gli interni.
Negli Stati Uniti, similmente alla TR250, il modello era invece offerto con alimentazione a due carburatori Stromberg a causa dell’adeguamento alle severe norme sulle emissioni dei motori che vigevano nella nazione citata. Il motore ad iniezione erogava 150 CV SAE di potenza. Nel 1973, a causa della crisi petrolifera, la potenza della versione ad iniezione venne ridotta a 125 CV grazie a modifiche sull’albero di distribuzione e dopo l’installazione di un nuovo sistema di iniezione.
La versione statunitense a carburatori all’inizio erogavano 103 CV SAE, potenza che crebbe a 106 CV SAE nel 1972. Il propulsore era montato anteriormente, mentre la trazione era posteriore. La TR6 aveva in dotazione un cambio manuale a quattro rapporti sincronizzati. Tra le opzioni, era disponibile l’overdraive sulle tre marce più alte, dal 74 solo sulle due marce più alte. Le sospensioni posteriori erano indipendenti a bracci semi-oscillanti, lo sterzo era cremagliera ed i sedili erano singoli. Il modello era inoltre dotato di un set completo di tappetini, che erano collocati sul pavimento dell’auto e nel bagagliaio. La strumentazione era completa, ed il cruscotto era in legno.
Il telaio era separato, ed aveva quindi una struttura classica.
La TR6 poteva accelerare da 0 a 97 Km/h in 8,2 secondi ed era in grado di raggiungere la velocità massima di 190 Km/h.
Il restyling aveva modernizzato la linea della roadster, con i parafanghi leggermente allargati e linee spigolose e squadrate si rivelarono vincenti, conferendo alla vettura un aspetto piacevolmente aggressivo.

E’ stata la Triumph a rivoluzionare il mondo dell’automobilismo adottando per prima l’alimentazione ad iniezione su una macchina sportiva prodotta in serie in gran Bretagna: la TR6 P.I. Ed ora con la TR6 P.I. si realizzano una nuova linea estetica e nuove caratteristiche tecniche che conferiscono un nuovo volto all’automobile.
Prima di enumerare i dettagli della TR6 P.I. è categorico chiarire un punto: questa non è una macchina per il guidatore della domenica, né un pericoloso strumento per l’imberbe spericolato.
La TR6 P.I. è la macchina per il competente, consapevole di ciò che vuol dire velocità , che può valutarne e apprezzarne le insuperabili prestazioni. Affidata a queste mani, la TR6 P.I. è una tra le più sicure, scattanti ed entusiasmanti macchine sportive.

PERFEZIONE DI LINEE
La TR6 P.I. colpisce per la sobrietà delle linee e per la raffinata eleganza. La calandra larga e abbassata, delimitata dai potenti gruppi ottici, la coda tronca e le fiancate dal disegno nitido e slanciato, conferiscono un aspetto ben definito: una macchina sportiva inglese aggressiva, potente, spavalda. Nessun fronzolo. Ciascun particolare, ciascuna linea, tratto o angolo è stato studiato per migliorare le prestazioni.
Guardate il cofano: profilato, aerodinamico, filante, è stato disegnato per consentire la massima penetrazione ed è incernierato anteriormente. I quattro parafanghi sono imbullonati e la loro sostituzione può essere effettuata con facilità e con minima spesa. Luci di posizione, di arresto, proiettori di retromarcia, lampeggiatori, e catarifrangenti, sono raggruppati in gruppi ottici eleganti e funzionali. Tutto è in funzione della praticità; sono stati eliminate scanalature o inutili fregi decorativi per consentire una facile pulizia e per conservare la purezza di linee che distingue la TR6 P.I. Anche i copri-ruota, dal disegno sportivo, sono in lega inossidabile. Ammirata l’estetica, consideriamo ora le prestazioni.

UNA MACCHINA PER CHI SA GUIDARE
Sedete alla guida di una TR6 P.I. e, se ve ne intendete, Vi renderete immediatamente conto che si tratta di una vettura di buona razza. Il sedile anatomico e avvolgente Vi consentirà una perfetta impostazione di guida. I pedali del freno e della frizione, a funzionamento idraulico, sono precisi e progressivi. Il volante sportivo, rivestito in pelle, è un invito alla guida. Corta la leva del cambio, gli strumenti a lettura immediata, i comandi a portata di mano. Sono dettagli che rammentano che questa è la macchina per l’intenditore. Azionate l’avviamento: il rombo regolare del minimo Vi darà un’idea precisa della generosità del motore. Accelerate, la risposta sarà immediata e potente.
Innestate la prima e partite: in soli 6 secondi avrete raggiunto gli 80 Km/h; in 9 secondi sarete già a 100! Questa si chiama accelerazione! Affidatevi alla vostra esperienza e abilità, potrete così apprezzare in pieno le eccezionali prestazioni della TR6 P.I. Affrontate le curve più impegnative; rappresentano il momento della verità per una autovettura. Le sospensioni indipendenti, i pneumatici a larga sezione, la nuova barra anti-rollio, Vi convinceranno che la TR6 P.I. è superiore a qualsiasi altro modello TR per la tenuta di strada. E ciò vuol dire molto. Al volante della TR6 P.I. vengono esaltate le Vostre qualità di guida. Siete in rettilinei e, mezzo chilometro più avanti, un gigante della strada ostacola la Vostra marcia. La TR6 P.I. Vi inviterà al sorpasso, ma la Vostra esperienza, la Vostra abilità Vi consigliano di decelerare ed attendere. Quando la strada sarà realmente libera, accelerate! Ora si rivelano in pieno le eccezionali doti della TR6 P.I. doti che Vi permetteranno di districarvi nel traffico più intenso, Vi consentiranno sorpassi fulminei in piena sicurezza. Tutto è stato studiato in funzione di una guida sportiva: i quadri di controllo sono sotto i Vostri occhi, gli interruttori sono a funzionamento dolce e rapido, il cruscotto è contornato da materiale antiurto e vi è una completa assenza di riflessi. Il lavacristalli elettrico, il tergicristallo a due velocità, la tromba bitonale, Vi convinceranno che la TR6 P.I. è la macchina dell’intenditore e sarà parte di Voi stessi.

IL FASCINO DELLA TR6 P.I.
Per essere una vettura sportiva, la TR6 P.I. ha fatto numerose concessioni al confort, alla comodità, all’estetica. I progettisti sono stati prodighi di particolari anche per le Signore più esigenti. I sedili in Vinile elasticizzato, anatomici, soffici e confortevoli, Vi permetteranno di compiere lunghi viaggi perfettamente riposati. La cappotte è a tenuta di correnti d’aria, pioggia o vento e, in pochi attimi, può essere ripiegata per consentire una guida in “pieno sole”. Altri particolari incontreranno senz’altro l’approvazione femminile: la soffice moquette che ricopre tutto il pavimento, il ripostiglio porta-oggetti con chiusura a chiave e illuminazione interna, lo specchio di cortesia, l’efficiente sistema di riscaldamento e aerazione con bocchette ei erogazione orientabili e separate poste alle estremità del cruscotto. Il tutto conferisce alla TR6 P.I. un inconfondibile tono di stile ed eleganza.

L’ALIMENTAZIONE AD INIEZIONE E LA TRIUMPH TR6 P.I.
L’alimentazione ad iniezione è il risultato di lunghe esperienze maturate nel clima delle dure competizioni di Formula 1 e l’impianto LUCAS è stato studiato per assicurare una accelerazione istantanea, pronta, scattante anche nelle più severe condizioni di impegno. Che cosa è l’iniezione? In parole povere è il sistema per assicurare l’esatta quantità di carburante in ogni cilindro e ad ogni regime di rotazione. Il carburante viene aspirato tramite una pompa elettrica dal serbatoio, viene poi pressurizzato, dosato, nebulizzato e iniettato in ogni singolo condotto di aspirazione; viene infine aspirato nei cilindri, assicurando un perfetto riempimento degli stessi e una precisa accensione.
Il sistema è preciso, efficiente ed economico; non vi sono esitazioni, non vi sono tentennamenti in accelerazione. Le prestazioni sono uniformi e la curva della coppia erogata dal motore lo dimostra chiaramente. Nel motore a 6 cilindri della TR6 P.I. l’iniezione assicura dolcezza di marcia alle basse velocità, bruciante ripresa ed elevata prestazione. Quelle che erano prerogative di poche macchine da “Gran Premio”, possono essere ora a Vostra disposizione con la TRIUMPH TR6 P.I.
Per una frenata pronta, efficace, potente, la TR6 P.I. è stata equipaggiata con freni anteriori a disco di mm. 276 e freni posteriori a tamburo di mm. 228, servoassistiti ed indipendenti. Ed il telaio – struttura rigida in profilato di acciaio antiruggine – è molto resistente.


Questa Triumph TR6 P.I è italiana da sempre, è stata venduta dal Concessionario ufficiale di Cuneo il 03.09. 1973 e per ben quarantadue anni è rimasta della stessa proprietà, per poi passare nel 2015 all’attuale proprietario che ha deciso di metterla in vendita. Conserva e mantiene ancora le sue targhe originali. Ha la sua custodia porta documenti “Triumph”; il suo catalogo pubblicitario dell’epoca (in italiano); il suo libretto manuale di uso e manutenzione (in italiano); il libro manuale per le riparazioni, prezioso, raro ed introvabile! (in italiano); le doppie chiavi con portachiavi originali “TR6”. Il suo colore originale della carrozzeria “blu” e gli interni sono perfetti e lussuosi, i sedili e il rivestimento portiere sono di colore dattero in finta pelle, inoltre è dotata di tappetini originali Triumph in gomma e possiede tutto il kit di attrezzi originali con ruota di scorta. Il cruscotto è senza crepe, in ottime condizioni anche la strumentazione oltre al volante (originale) rivestito in pelle con il tasto dell’allarme con scritta “Triumph”. Il vano motore è impeccabile ed è dotato del suo motore origina con km. 47.700 percorsi, originali! Il cambio è manuale a quattro rapporti sincronizzati con l’overdraive sulle tre marce più alte (opzional costoso!)
Questa Triumph è rimasta ferma per ben quattordici anni nella rimessa del suo unico proprietario, coperta e protetta con tutti i crismi, a dimostrazione reca ancora vecchio e ultimo tagliando in data 16.6.2001 con km. 47.300 percorsi! Una delle poche con capote originale (a dimostrazione che è stata usata poco!) Da all’ora a oggi ha percorso solo km. 400 con l’attuale proprietario che prima di metterla in strada e utilizzarla ha effettato una serie di interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione, in officina specializzata in vetture inglesi, a tutela e precauzione della vettura, che sono oltre al tagliando comprendente tutti gli oli, n.6 candele Champyon N9Y e relativi cavi con spinotti, filtro aria, filtro olio, filtro benzina, cinghia, ecc. …; sostituzione freni anteriori e posteriori con kit originale comprendente: 2 anteriore disco freno, kit cilindretti, kit ganasce, pinza kit di riparazione, pastiglie freni, pistoncini, kit per attacco di fissaggio, n. 4 flessibili freno, ecc. …; Pompa freni completa; Braccetti dello sterzo; Kit tubi radiatore; termostato e guarnizione; collettore di scarico (guarnizione); Flessibile e cinturino staffe marmitta; vassoio per batteria; sostituzione ammortizzatori anteriori e posteriori; sostituzione braccetti; sistema di alimentazione, sostituiti pompa alimentazione e complessivo distributore dosatore; trattamento anti corrosione serbatoio carburante; sostituito solenoide dell’overdrive, ecc. …
Questa vettura è dotata di suo stereo radio originale con cassette. Questa Triumph è un conservato in condizioni superlative, una interessantissima occasione per acquistare una Triumph anni ’70 unica!







INTERVENTI/RIPARAZIONI DI MECCANICA


BRAKE KIT REVISIONE 1A
(sostituzione completa impianto frenante)
2 Anteriore Disco freno 10-13/16 pollici-Ogni
2 Rear Wheel Cylinder Assembly – o,7 foro
1 Mantenendo Kit Cilindretto – Car Set
1 Kit ganasce – 9 pollici
1 Pinza Kit di riparazione per 2 Calibri
1 Pastiglie Freno – Standard – Triumph
Applicazioni specifiche
4 Pistoncini
1 freno kit per attacco di fissaggio
2 Flessibile Flessibile del freno – standard
2 Spring – scarpe di ritorno – Regolatore End
1 flessibile Flessibile del freno posteriore – Standard – LH
1 flessibile Flessibile del freno posteriore – Standard – RH
2 Spring – scarpe di ritorno – Cilindro End
2 vite di spurgo – 3/8 pollici UNF
4 Shim – Anti Squeal – Ogni
4 Pad Mantenendo Pin – ¼ di pollice
Diametro
8 Bolt
4 Primavera Clip/Pin
8 Rondella – Chiusura Single Coil – 3/8 di pollice

POMPA FRENO TRIUMPH TR6
Freno Cylinder Assembly (kit completo)

KIT TRIUMPH TR6 SERVIZIO
N. 6 candele Champion N9Y
Cinghia alternatore
Filtro aria
Filtro olio
Filtro benzina
Ecc. …

Trasmettitore di Temperatura – refrigerante
Termostato – 180° F82° C – standard
Guarnizione – Termostato uscita acqua
Collettore di scarico in primo piano Pipe – guarnizione
Flessibile Strap staffa di montaggio posteriore (marmitta) – staffa al telaio – 3 pollici tra fori per viti
Cinturino Flessibile silenziatore al telaio
Vassoio batteria
Batteria Seating Pad – gomma
Fuel Hose Connector – gomma 11 pollici serbatoio per alimentare il filtro
Fuel Hose Connector – gomma 11 ¼ serbatoio di carburante filtro
Trattamento serbatoio carburante “Tanchirite”
N.2 Traccia Rod End (braccetti)
Tubi Radiatore (kit completo gomme)
N. 2 Paraspifferi Seal – Finestra di porta esterna – RH – LH
Seal – Alta Un Post – porta di vetro per parabrezza
N. 2 Porta Paraspifferi – Furflex Seal Beige
Kit Ammortizzatori Anteriori Standard Triumph
Kit Ammortizzatori Posteriori Standard Triumph
Tappetini Set – Copia Gomma
Unità di misurazione con sistema di controllo delle emissioni
Solenoide J Tipo Overdrive – Lavatrice in rame – O-ring guarnizione – terra di piombo
Alternatore


Costo/somma totale materiale € 3.730,00
Costo/somma totale manodopera € 3.103,00

Somma totale (finale) € 6.833,00

email artsandcrafts64@libero.it

Reference Number 443088

as of 10/16/2016

Location
City Novara
State Novara
Country Italy Italy
 
Private Seller
Overview
Car 1973/9 Triumph TR6 TR6 P.I.
Exterior / Interior Color      Blue /      Tan 
Condition Exceptional 
Mileage 47.700 km 
Configuration Left Hand Drive (LHD) 
Transmission Manual Shift 
More Images
See all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this Car
See all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this Car
See all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this Car
See all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this Car
See all the Images for this CarSee all the Images for this Car