1960/7 Lancia Appia LUSSO VIGNALE 
See all the Images for this Car
La piccola vettura fuoriserie era un prodotto oggi del tutto sconosciuto, ma fino agli inizi degli anni ’60 esisteva un ridotto ma fedele pubblico di persone che non volevano acquistare vetture di media o grossa cilindrata (per motivi legati al costo di esercizio e alla fiscalità) ma cionondimeno apprezzavano l’esclusività e le finiture di una vettura costruita a mano in piccole quantità, ed erano disposti a pagare il sovrapprezzo necessario.

La Carrozzeria Vignale aveva impostato una piacevolissima cabriolet a due posti sul telaio dell’Appia, versione che era molto richiesta. Forte di questo successo, Vignale realizzò un prototipo con la stessa carrozzeria ma col tetto fisso e quattro posti. La dirigenza Lancia approvò il disegno e la vettura fu prodotta dal 1959 al 1961 in 478 esemplari.

La Appia Lusso si distingueva per la sua linea leggermente più formale e spaziosa, anche perché la Pinin Farina produceva contemporaneamente la Appia Coupé a due posti.

Reference Number 553460

as of 11/13/2018

Dealer
 

 

Pandolfini Casa D'Aste  Contact  Location
Palazzo Ramirez-Montalvo Borgo degli Albizi, 26  Phone  +39 055 2340888  City  Prato
50122 Firenze  Fax    State  Prato
Italy  Mobile    Country  Italy Italy
Overview
Car 1960/7 Lancia Appia LUSSO VIGNALE
VIN 81202*4919 
Exterior / Interior Color      Silver /      Red 
Registration Italia 
Mileage 70.000 km 
Configuration Left Hand Drive (LHD) 
Transmission Manual Shift 
Options Interior: Leather interior 
More Images
See all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this CarSee all the Images for this Car
Known History

Il cliente che ha posto in vendita la Appia Lusso offerta oggi l’ha acquistata alcuni anni fa dalla prima proprietaria, ancora in ottime condizioni. In seguito l’ha migliorata e ripresa dove necessario, portandola all’altissimo livello qualitativo delle sue altre Lancia.

 

Oggi la vettura, che è stata oggetto di una monografia con copertina su EpocAuto di Settembre 2018, è in perfette condizioni: conservata ma senza difetti.

 

Si tratta di una automobile già di per sé rarissima, ma in queste condizioni possiamo definirla unica.