1962/9 /Osca/Fiat 1600 S Cabriolet Fiat Osca 1600 S CabrioletVENDU
Voir toutes les images de cette voiture
FIAT- OSCA 1600 S - 1962 CABRIOLET
Motore Maserati- Simpatia Fiat

Nella seconda metà degli anni cinquanta la Casa di Torino decise di realizzare, utilizzando la meccanica ed il pianale della 1200 Trasformabile, una spyder dal gusto più elegante ed Europeo.
La raffinata (e molto classica) carrozzeria disegnata da Pininfarina e prodotta nello stesso stabilimento di Grugliasco, diede vita alla nuova vettura (lanciata nel 1959), una vera spyder a 2 posti. Alla fine dello stesso anno la versione con motore da 1,2 litri venne affiancata dalla più potente 1500 S Cabriolet, mossa da un motore bialbero Osca di 1491 cm³ derivato direttamente dal motore Osca MT4 con 4 freni a disco. Nel 1962 la Fiat -Osca aumenta la cilindrata a 1568 cm³ ed adotta un nuovo carburatore doppio corpo con nuovo filtro aria che costringe a variare il cofano mettendo una gobba sul lato sinistro. Questa è la serie più rara dell’ Osca 1600 prodotta per solo un anno. Vettura piacevole da guidare con i classici guanti traforati e mani distese. La linea di Pininfarina, le consentì di partecipare con successo a Concorsi d’Eleganza come quello di Cortina d’Ampezzo. Per riconoscere una Fiat OSCA sono importanti alcuni dettagli come il volante Nardi, la presa d’aria sul cofano, ed un puntapiedi per il passeggero. La cosa che però più conta è che il motore OSCA, prodotto dai fratelli Maserati, il quale è interamente costruito in alluminio, come veniva montato sulle potenti auto da competizione Maserati. Questa fuoriserie è tuttora molto ricercata perché molto rara con valori in costante incremento. La vettura è dotata di Attestato ASI.

Reference Number 569050

as of 4/26/2019

Caractéristiques principales
Voiture 1962/9 /Osca/Fiat 1600 S Cabriolet Fiat Osca 1600 S Cabriolet
N° d'identification du véhicule 0022315 
Couleurs - extérieur / intérieur      Gris Grigio Scuro /      Rouge  
Enregistrement ITALY 
Condition Exceptionnel 
Kilométrage 92.696 km 
Configuration Conduite à gauche 
Boîte de vitesses Manuelle 
Options Intérieur: Intérieur cuir 
Autres images
Voir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voiture
Voir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voiture
Voir toutes les images de cette voitureVoir toutes les images de cette voiture
Historique connu

FIAT- OSCA 1600 S - 1962 CABRIOLET

Motore Maserati- Simpatia Fiat

 

Nella seconda metà degli anni cinquanta la Casa di Torino decise di realizzare, utilizzando la meccanica ed il pianale della 1200 Trasformabile, una spyder dal gusto più elegante ed Europeo.

La raffinata (e molto classica) carrozzeria disegnata da Pininfarina e prodotta nello stesso stabilimento di Grugliasco, diede vita alla nuova vettura (lanciata nel 1959), una vera spyder a 2 posti. Alla fine dello stesso anno la versione con motore da 1,2 litri venne affiancata dalla più potente 1500 S Cabriolet, mossa da un motore bialbero Osca di 1491 cm³ derivato direttamente dal motore Osca MT4 con 4 freni a disco. Nel 1962 la Fiat -Osca aumenta la cilindrata a 1568 cm³ ed adotta un nuovo carburatore doppio corpo con nuovo filtro aria che costringe a variare il cofano mettendo una gobba sul lato sinistro. Questa è la serie più rara dell’ Osca 1600 prodotta per solo un anno. Vettura piacevole da guidare con i classici guanti traforati e mani distese. La linea di Pininfarina, le consentì di partecipare con successo a Concorsi d’Eleganza come quello di Cortina d’Ampezzo. Per riconoscere una Fiat OSCA sono importanti alcuni dettagli come il volante Nardi, la presa d’aria sul cofano, ed un puntapiedi per il passeggero. La cosa che però più conta è che il motore OSCA, prodotto dai fratelli Maserati, il quale è interamente costruito in alluminio, come veniva montato sulle potenti auto da competizione Maserati. Questa fuoriserie è tuttora molto ricercata perché molto rara con valori in costante incremento. La vettura è dotata di Attestato ASI.